Benvenuto in Acquaviva store! Tel: 0421.232725 - Email: info@acquavivastore.it

Cloro per piscina

Imposta ordine discendente

14 Prodotti/o

Imposta ordine discendente

14 Prodotti/o

Descrizione Cloro per piscina

Cloro per piscina

Vendita online di  cloro per piscina, tricloro e dicloro. Tutti i giorni l'acqua della vostra piscine e sotto attacco da vari organismi malevoli: alghe, spore, batteri, polvere, fuliggine e sporco. La corretta pulizia è ovviamente la base per avere una piscina pulita e sicura per i bagnanti e che duri a lungo. Il cloro è una delle soluzioni più affidabili e diffuse per la disinfezione e la purificazione dell’acqua della piscina fuori terra o interrata. I valori di dosaggio si esprimono in mg o ppm. Da ricordare che il valore più importante da monitorare è il cloro libero (la cui concentrazione dev’essere necessariamente compresa tra 1 e 2 ppm). Per garantire un corretto livello di cloro in piscina bisogna monitorare ogni settimana i valori di cloro e agire con prodotti chimici specifici, riaggiustando il livello di cloro in vasca. Se la piscina è stata trasandata, diventando verde, l'unica soluzione è una cloro azione d'urto. Facendo così di debella la presenza d'alghe. Per dosaggi e metodi di utilizzo lo staff di Acquavivastore, troverà tutte le indicazioni necessarie sul dosaggio direttamente sulla confezione, in caso di dubbi ci contatti via telefono, emil o chat.

Cloro per piscina: differenze e tipologie

Il cloro libero è un elemento importante per la manutenzione dell’acqua della tua piscina fuori terra o interrata; efficace solo con determinati valori di pH  (tra 7,2 e 7,6). E’ necessario quindi effettuare un trattamento del pH, tramite il test del pH prima (con apposito pool tester elettronico o manuale) e la correzione dopo (tramite prodotti chimici correttori di pH che aumentano o abbassano i valori). Una volta regolato il pH, si può procedere con il trattamento igienizzante a base di cloro.

Il cloro in polvere o dicloro contiene il 60% di cloro utile ed è conosciuto anche con i nomi di cloro rapido o cloro shock: questo perché agisce in modo veloce e permette di disinfettare a fondo l’acqua della piscina e di eliminare gli elementi inquinanti causa di cattivi odori, acque torbide e proliferazione di alghe. Due casi in cui è indispensabile utilizzare il cloro shock sono se non viene effettuata una pulizia della piscina da molto tempo (ad esempio, dopo la chiusura invernale).

Il cloro granulare o tricloro contiene il 90% di cloro utile e si presenta in pastiglie granulari a lento scioglimento (circa una settimane): la durata prolungata garantisce quindi un corretto mantenimento dei valori di cloro dopo il trattamento d’urto con il cloro shock. Le pastiglie di cloro per piscine sono un componente indispensabile per garantire le corrette condizioni igieniche della piscina.

In breve:

  • Cloro granulare (56% DiCloro) = consigliato per il trattamento shock, trattamento d'urto, o usato per correggere il livello di cloro in piscina. Inserimento giornaliero in piscina.
  • Cloro in pastiglie (90% TriCloro) = consigliato per il trattamento di mantenimento, grazie al suo rilascio lento e costante è un'ottima soluzione per il mantenimento del livello di cloro per piscina. Non è adatto per la clorazione d'urto dato il rilascio lento di cloro.
  • Cloro in pastiglie Multi-azione = Simile alla pastiglia di cloro al 90% ma con l'aggiunta della funzione Flocculante e Anti-alghe direttamente nella pastiglia. 3 funzioni in uno comodo per chi ha una piscina di medie o piccole dimensioni e non vuole inserire i tre prodotti separatamente.

Come effettuare una clorazione Shock in piscina e quando?

Il trattamento aggressivo chiamato clorazio d’urto o cloro shiok, per purificare l’acqua dopo il periodo invernale viene effettuato con il cloro granulare. Il cloro shock serve ad eliminare qualsiasi forma organica in acqua! Per utilizzare il cloro shock basta diluirne la quantità di cloro indicata sulla confezione per ogni metro cubo di acqua. E’ importante diluire il cloro shock in una bacinella a parte, per evitare danni al liner e una volta diluito puoi versarlo nella piscina. E’ necessario aspettare 24h, conttrollare con un testi kit e aggiuntare eventualmente il livello di cloro e pH dopo di ché, si potrà fare il bagno nella piscina. Ripeti l’operazione se in piscina: L'acqua diventa verde, Hai cambiato acqua, Hai aggiunto acqua, Le pareti sono viscide.

Modo d'uso delle pastiglie di cloro per piscine

La clorazione lenta è la clorazione di mantenimento. Questo trattamento è necessario per mantenere l'acqua della piscina pulita e salutare.  Consigliamo di inserire la pastiglia di tricloro nello Skimmer così da migliorare il passaggio di cloro in piscina. Il tricloro è molto più abrasivo del dicloro, quindi non puoi assolutamente scioglierlo nell’acqua della piscina, ma versarlo nello skimmer o tramite un erogatore galleggiante.