Il Blog Piscina dedicato al mondo piscina & spa.

Pulizia e manutenzione

Come cambiare un tubo per piscina

Come cambiare un tubo per la piscina.

L’arrivo della stagione fredda è il momento  per fare l’indispensabile manutenzione piscina in previsione dell’estate. 

In questo articolo troverete tutte le informazioni per cambiare i tubi piscina, i raccordi idraulici e alcuni consigli tecnici per la manutenzione piscina durante il periodo freddo.

Sostituire i tubi per la piscina è sempre una fase delicata in quanto perdite per errata installazione sono all’ordine del giorno, nel nostro articolo ti spiegheremo come cambiare i tubi per la piscina.

 Prima di tutto partiamo da una domanda molto semplice: possiamo fare questa manutenzione da soli? La risposta è: dipende.

Cambiare i tubi per la piscine nelle grandi piscine interrate o nei grossi impianti richiede l’intervento di uno specialista mentre la sostituzione tubi nella piscina hobbistica di casa è alla portata di tutti con i dovuti accorgimenti.

Per gli impianti fuori terra è tutta un’altra musica:  in questo caso la manutenzione piscina è certamente più semplice inoltre il mercato offre kit di riparazione e ricambi idraulici per ogni esigenza.

Qualche piccolo accorgimento permette di risparmiare tempo e fatica, vediamo di seguito che cosa è meglio fare – e scegliere –  quando ci accingiamo a cambiare un tubo piscina o un raccordo.  

Come e quando cambiare i tubi per piscina?

Spesso ci dimentichiamo che cambiare i tubi per la piscina è una operazione indispensabile per garantire la tenuta degli impianti idraulici della piscina, quindi cambiare i tubi è una cosa che molti non sanno.

I tubi piscina servono a fare circolare l’acqua e sono specifici per questo utilizzo. Sono composti da materiali rinforzati, per resistere al caldo estivo e al freddo invernale.

Se è necessario fare delle piccole riparazioni vi consigliamo di scegliere ricambi idraulici adatti,  controllate misure e diametro e prima di effettuare il lavoro assicuratevi che non ci sia acqua in circolo.

Fate sempre affidamento a ricambi specifici e non a soluzioni fatte in casa, non c’è niente di peggio infatti che aprire la piscina d’estate e trovare perdite d’acqua inaspettate.

Se è necessario rimuovere un tubo non serve svuotare completamente la vasca: basterà portare l’acqua della piscina appena al di sotto del livello delle bocchette ed effettuare la manutenzione.

Una volta accertato che è necessario cambiare il tubo per la piscina, nel catalogo di Acquaviva Store trovi tutti i ricambi per piscina.

A che cosa serve il raccordo per tubi piscina?

Un ricambio idraulico indispensabile è il raccordo per tubi piscina: è un componente che ha molteplici utilizzi a seconda del modello.

Vista la grande varietà, è opportuno scegliere bene il ricambio per piscina più adatto: a gomito, a T, adattatore, quale fa più al caso vostro?

Le misure contano: maggiore sarà la portata della piscina più forte sarà la pressione dell’acqua nei raccordi, per cui  in caso di manutenzione di strutture molto grandi, è meglio rivolgersi a dei professionisti.

Piscina fuori terra

Per piscine fuori terra domestiche è più facile effettuare piccoli lavori ma vi consigliamo alcuni piccoli accorgimenti per avere sempre una piscina in perfette condizioni.

La manutenzione piscina in inverno

I componenti idraulici per piscina possono durare a lungo grazie ad un’adeguata manutenzione , soprattutto con il clima rigido dell’inverno.

Fate attenzione al ghiaccio, se la temperatura d’inverno scende sotto lo zero è meglio usare uno svernante per piscine in abbinata lo skimm bottle per mantenere in perfettamente lo skimmer.

Questi due prodotti saranno ottimi alleati per la vostra piscina, in previsione dell’apertura estiva.

Lascia una risposta