Non crederai mai a quante idee per decorare con la sabbia colorata esistano. Dai un tocco unico alla tua casa!

Quando si pensa alla sabbia, la prima ed unica immagine che ci viene in mente è la sabbia del mare, ma se ci limitassimo a questo perdiamo di vista una sua funzione importantissima: decorare casa con design ultramoderno e del tutto originale.

Sabbia colorata: dove si compra?

La sabbia colorata puoi acquistarla tranquillamente online. Ti invitiamo a visitare la pagina dedicata del nostro store, per scoprire le nostre versioni di sabbia decorativa colorata, ad un prezzo vantaggioso. Puoi trovarla anche nei negozi di bricolage, ma il prezzo può variare da negozio a negozio.

 

Quando si acquista la sabbia colorata, bisogna tenere a mente che non si tratta di un giocattolo. Per conferirgli il brillante tono cromatico che conosciamo, viene trattata chimicamente ed è dunque fondamentale tenerla fuori dalla portata dei bambini (a meno che non se ne acquisti una versione adatta).

Come accennato prima però, impiegandola correttamente e sfoggiando l’istinto creativo che è in te, puoi realizzare meravigliosi oggetti di alto design! È possibile infatti creare dei bellissimi vasetti con sabbia colorata di vari strati e colori, oppure disporla alla base di piccole piantine per aggiungere un tocco di colore. Il risultato sarà del tutto originale!

La sabbia per decorare vasi può essere di diversi colori, poiché passa attraverso un processo di tintura artificiale. Nella maggior parte dei casi, questo processo segue una fase di fissaggio con sostanze chimiche, in modo che i chicchi non perdano colore a contatto con l’acqua. Questa poi viene sottoposta a dei passaggi, sia per rifinirla nella forma e dimensione che per la pulizia del chicco.

Ecco dei consigli pratici sull’uso della sabbia colorata in base a colore e dimensioni:

• La sabbia rossa si utilizza nei giardini xerofili, poiché aiuta a trattenere l’umidità più a lungo.
Per i sentieri e le strade usiamo invece la sabbia compatta poiché, quando viene a contatto con l’acqua, non genera fango.
• Allo stesso modo, per coprire le diverse superfici senza generare fango a contatto con l’acqua, si utilizza solitamente la sabbia d’albero.
• La sabbia di silice presenta delle particelle di grandi dimensioni e viene utilizzata come materiale filtrante per le piscine e gli impianti di depurazione, nonché nei progetti di edificazione. La si utilizza spesso anche per decorare i giardini Zen, i centrotavola, i vasi e gli acquari.
• La sabbia nera, dato che proviene da granelli di particelle di roccia, è molto resistente e si usa nella costruzione e nella decorazione degli esterni.

I vasi con sabbia colorata sono un elemento utilissimo per abbellire la tua casa e in alcuni casi possono includere aromi o profumi essenziali. Di solito, i diversi tipi di sabbia colorata per vasi si posizionano a strati, per ottenere risultati asimmetrici e sorprendenti.

Alcune idee geniali su come usare la sabbia colorata in casa:

Riempire una bottiglia di vetro celeste con sabbia bianca, blu e oro per ottenere un accessorio in stile marinaro. Se vengono aggiunte alcune perle finte, invece delle tipiche conchiglie, il risultato sarà molto delicato.

• Se amate le piante grasse o avete delle piante simili in barattoli di vetro, potete sostituire lo strato su cui sono poggiate con la sabbia colorata, così da dargli un po’ di gioia e vivacità.

• In un vassoio a sezioni, si può introdurre la sabbia di diversi colori per creare un accessorio diverso, come un centrotavola. Potreste aggiungere dei pezzi decorativi allo stile del giardino Zen.

• Riempire un contenitore di vetro trasparente con sabbia colorata e quindi introdurre una candela di colore neutro.

• Se volete creare un accessorio fantasy, riempite un secchio di sabbia colorata e prima di chiuderlo con il rispettivo coperchio, aggiungete un pezzo di porcellana o ceramica, come un unicorno o qualche altro elemento particolare.

  • Vasi sabbia colorata. Questo è l’utilizzo più comune che si possa fare della sabbia decorativa. Adagiando sul fondo di un vaso trasparente diverse striature di colore, infatti, otterrete dei magnifici accessori d’arredo dall’aspetto vivace, elegante e originale.

Alla base di un acquario. Adagiando in fondo alla vasca della sabbia colorata (unica tinta o combinando più colori), otterrai un aspetto esotico e davvero caratteristico!

 

Come fare la sabbia colorata, è consigliato il fai da te?

Come detto prima, la sabbia viene colorata tramite processo chimico e fissaggio via clave. È per questo che sconsigliamo vivamente di ricorrere alla sabbia colorata fai da te perché, nel 99% dei casi, la colorazione non attecchirà saldamente alla sabbia e con la prima pioggia si staccherà, macchiando il terreno sottostante o peggio ancora inquinandolo. Noi di Acquavivastore ti consigliamo dunque di acquistarla, poiché il processo di fissaggio del colore richiede tecniche e attrezzature professionali che a casa non riusciamo ad impiegare.