5 consigli per scegliere la piscina fuori terra migliore per te

La compriamo o non la compriamo? Ma quale? Come posso scegliere la migliore per me, la mia famiglia e gli amici? Quando ci si trova a pensare di acquistare una piscina, le domande e i dubbi sono gli stessi di quando si decide di comprar casa o una macchina. Si è pieni di aspettative e desideri e le vaste opportunità di mercato sono una gran cosa, ma possono anche creare confusione e smarrimento. Meno male che alla fine, con le informazioni e i consigli giusti, trovare la soluzione ideale non è poi cosa così ardua o impossibile. Ecco perché vogliamo aiutarvi a prendere la decisione migliore, indicandovi tutte le cose da considerare prima di scegliere le piscina fuori terra perfetta.

Tenete conto dello spazio che avete a disposizione

Che utilizziate metro, righello, misuratore di precisione, poco importa. L’importante è che prima di scegliere la piscina fuori terra, misuriate per bene lo spazio che accoglierà questo eventuale nuovo acquisto. Da questo passaggio fondamentale non si scappa: la vostra decisione al 50% sarà scremata dalle misure su cui potete contare. Però – nel considerare lo spazio a disposizione – tenete conto anche di eventuali ostacoli vicini e della sicurezza in generale.

Il consiglio: ricordatevi di lasciare almeno 1 metro di spazio attorno alla piscina, così potrete viverla al meglio e senza intralci!

Ovviamente calcolate anche un’area utile per creare il vostro piccolo locale tecnico o almeno per collocare la pompa filtro e tutti gli strumenti necessari. Inoltre, cercate di mantenere una certa distanza dagli alberi: le radici potrebbero graffiare il Liner della piscina e le foglie potrebbero finire in acqua molto spesso. Infine vi raccomandiamo di scegliere una zona di terreno (o del giardino) piatta, priva di irregolarità e che a di sotto non abbia fogne, pozzetti o cavi elettrici.

Come scegliere la piscina fuori terra

Che dimensioni dovrà avere la vostra piscina?

Ora che avete trovato il luogo perfetto per ospitare la vostra piscina, potete capire anche quali dimensioni ideali dovrà avere la piscina stessa. Ricordate che ci sono strutture di piscine fuori terra che hanno i contrafforti: sono le travi inclinate che sostengono le pareti, rendendo tutto più stabile e sicuro. I modelli più recenti di piscine, invece, hanno i supporti verticali (quindi nessun “antiestetico” contrafforte) e questi potrebbero dover essere fissati stabilmente al suolo. Dipende tutto dalle vostre esigenze e desideri, sarete voi a selezionare il tipo di vasca con i giusti consigli.

È il momento di scegliere la forma e l’altezza

Come scegliere la piscina fuori terra

Ecco arrivato il momento di pensare alla forma e all’altezza della vostra futura piscina fuori terra. Quale farà per voi? Opterete per una rotonda o una rettangolare? Queste due tipologie, infatti, sono quelle più comuni nel panorama. Qui è questione di gusti, quindi siete chiamati a fare bene i conti con quello che vi aspettate dalla vostra piscina. Una profondità (altezza) ridotta, ad esempio, è più indicata in presenza di bambini piccoli; una piscina tonda è più facile da installare, mentre quelle rettangolari ottimizzano bene lo spazio. I gusti non si discutono.

Tocca al materiale e al modello

Come scegliere la piscina fuori terra

Molto bene, ci siete quasi e avete affrontato quasi tutti i passaggi per scegliere la piscina fuori terra perfetta. Quasi, perché ora – dopo lo spazio, le dimensioni, la forma e l’altezza – è la volta dei modelli e dei materiali. Non esistono, infatti, solo le classiche piscine blu in plastica, anzi. La tecnologia e gli studi negli anni hanno fatto passi da gigante, offrendoci soluzioni innovative che fanno l’occhiolino al colpo estetico. Le piscine gonfiabili in Liner sono adatte a budget limitati, spazi non molto ampi e hanno il vantaggio di poter esser montate facilmente in un attimo. Ma sul mercato ci sono anche bellissimi modelli rivestiti con effetto legno o pietra: costano un pochino di più, ma il design e la resistenza sono eccezionali!

Dulcis in fundo: il prezzo

Come scegliere la piscina fuori terra

Sapete quanto volete spendere per la vostra nuova piscina fuori terra? Avete solo l’imbarazzo della scelta e libero arbitrio. La differenza sta nelle dimensioni, nei componenti dei Kit, nei materiali e rivestimenti. Cercate di non sacrificare la qualità e i comfort: tutti i costi si ammortizzano nel tempo!

E voi? Quale piscina fuori terra sceglierete? Fatecelo sapere!

Come scegliere piscina fuori terra

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: