Elettrolisi GenSalt OE Elettrolisi GenSalt OE

Le immagini sono puramente indicative

Elettrolisi GenSalt OE

Nuovo sistema di elettrolisi Zodiac GenSalt OE di tre diversi modelli. Anche se si tratta di un sistema autonomo, è indispensabile effettuare regolarmente delle analisi dell'acqua per controllare i parametri e regolarli se necessario.


ACQUISTA UNA DELLE 3 VERSIONI DEL PRODOTTO

(Tutti i prezzi esposti sono iva inclusa)


Tipologie di prodotto

GenSalt OE 10

GenSalt OE 10

Ideale per piscine fino a 40 m3 d'acqua...

A soli: 865,70€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg
GenSalt OE 17

GenSalt OE 17

Ideale per piscine fino a 70 m3 d'acqua...

A soli: 1.025,20€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg
GenSalt OE 25

GenSalt OE 25

Ideale per piscine fino a 120 m3 d'acqua...

A soli: 1.113,48€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg

Cloratore salino di alta qualità, facile da utilizzare ed installare. Questi apparecchi sono ideati per disinfettare l'acqua della piscina secondo il principio dell'elettrolisi a sale. E' indispensabile controllare e regolare l'equilibrio dell'acqua e la salinità (4g/l) prima di installare l'apparecchio. Assicurarsi che l'equilibrio dell'acqua e la salinità siano corretti fin dall'inizio, ridurrà la probabilità di riscontrare problemi durante i primi giorni di funzionamento o durante la stagione di utilizzo della piscina.

Ogni modello comprende:

  • Quadro comandi
  • Cella
  • Kit di installazione

Caratteristiche tecniche:

  • Tensione d'alimentazione: 230Vac - 50Hz
  • Potenza elettrica: 140W max
  • Indice di protezione IPX5
  • Dimensioni quadro: 28,5x40,5x12,5 cm
  • Dimensioni cella: 16,5x22,5x12,5 cm
  • Portata nella cella: min 5m3h - max 18m3h DN50 mm / 25 m3h DN63 mm
  • pressione nella cella max 2,75 bar
  • Temperatura dell'acqua per il funzionamento: min 5°C - maz 40°C

Installazione del quadro comandi

Il quadro comandi deve essere installato in un locale tecnico ventilato, senza tracce d’umidità, senza prodotti chimici di manutenzione della piscina immagazzinati nelle vicinanze e al riparo dal gelo. Il quadro comandi deve essere installato a una distanza di almeno 2 m dal bordo esterno della piscina. Va rispettata l’eventuale legislazione locale relativa all’installazione del quadro comandi vigente nel paese in questione. Non deve essere installato a più di 1,5 metri dalla cella (lunghezza massima del cavo). Se il quadro comandi è fissato ad un palo, dietro il quadro comandi deve essere fissato un pannello stagno (350x400 mm minimo). Fissare saldamente il supporto al muro, o al pannello stagno, e posizionarvi sopra il quadro comandi servendosi delle viti fornite.

Installazione della cella

La cella deve essere installata sulla tubazione dopo la filtrazione, dopo eventuali sonde di misurazione e dopo un eventuale sistema di riscaldamento. La cella deve essere istallata su un tubo orizzontale per garantire che il flusso d’acqua che la attraversa sia prevalentemente orizzontale, l’angolo/la pendenza non devono essere superiori a 30°. Il tubo deve avere una lunghezza orizzontale libera di almeno 30 cm, sulla quale sarà installata la cella. La cella va anche installata il più lontano possibile da qualsiasi angolo retto o curva formati dalla tubazioneRispettare il senso di circolazione dell'acqua.


Recensioni (0)

Scrivi una recensione

Inserendo foto in questo form si accetta il seguente trattamento dei dati come video o foto

Accedere o registrarsi per scrivere

Domande sul prodotto

Compila questo form per scrivere una domanda
Accedere o registrarsi per scrivere

Torna su

Impostazioni Privacy