Pastiglie DPD per fotometro e pooltester

Le immagini sono puramente indicative

Pastiglie DPD per fotometro e pooltester

Attenzione!! Acquistare le pastiglie giuste per il relativo strumento di analisi, pool-tester (test kit manuale) o fotometro (elettronico): non sono equivalenti. 


ACQUISTA UNA DELLE 7 VERSIONI DEL PRODOTTO

(Tutti i prezzi esposti sono iva inclusa)


Tipologie di prodotto

Pastiglie dpd n° 3 per TEST KIT MANUALE conf.250pz.

Pastiglie dpd n° 3 per TEST KIT MANUALE conf.250pz.

Tipologia pastiglie dpd..

A soli: 18,26€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg
Pastiglie dpd n° 1 per TEST KIT MANUALE conf.250pz.

Pastiglie dpd n° 1 per TEST KIT MANUALE conf.250pz.

Tipologia pastiglie dpd..

A soli: 18,26€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg
Pastiglie phenol red per TEST KIT MANUALE conf.250pz.

Pastiglie phenol red per TEST KIT MANUALE conf.250pz.

Tipologia pastiglie dpd..

A soli: 18,26€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg
Pastiglie dpd n° 1 per FOTOMETRO ELETTRONICO conf.250pz.

Pastiglie dpd n° 1 per FOTOMETRO ELETTRONICO conf.250pz.

Tipologia pastiglie dpd..

A soli: 21,89€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg
Pastiglie phenol red per FOTOMETRO ELETTRONICO conf.250pz.

Pastiglie phenol red per FOTOMETRO ELETTRONICO conf.250pz.

Tipologia pastiglie dpd..

A soli: 21,89€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg
Pastiglie dpd n° 3 per FOTOMETRO ELETTRONICO conf.250pz.

Pastiglie dpd n° 3 per FOTOMETRO ELETTRONICO conf.250pz.

Tipologia pastiglie dpd..

A soli: 21,89€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg
Pastiglie acido isocianurico per FOTOMETRO ELETTRONICO conf.250pz.

Pastiglie acido isocianurico per FOTOMETRO ELETTRONICO conf.250pz.

Tipologia pastiglie dpd..

A soli: 36,27€

  • Disponibilità:
    Consegna stimata da 1 a 5 gg

Prodotti Collegati

Pastiglie DPD per l'analisi e la misurazione dei valori in piscina. Sono presenti due tipologie: Pooltester e Fotometro. Pooltester è l'analisi mediante il confronto del colore risultante con la tabella colori del recipiente. Il fotometro è un’apparecchiatura che rileva la concentrazione di una sostanza misurando lo sviluppo di colore (o nel caso dell’acido cianurico di torbidità) che si sviluppa introducendo un reagente chimico in un campioncino dell’acqua in esame.

Attenzione ad acquistare le pastiglie giuste per il relativo strumento di analisi, pool-tester (test kit manuale) o fotometro (elettronico) non sono equivalenti. 

Pastiglie dpd n°1per pooltester o fotometro: misurano cloro libero

Le pastiglie dpd n°1 servono a misurare il valore di cloro libero in piscina. Il cloro libero è un composto a base di cloro (acido ipocloroso e ipoclorito) con un alto potere disinfettante e può essere considerato come il cloro ancora attivo o buono che non ha ancora disinfettato.

Pastiglie dpd n°3 per pooltester o fotometro: misurano cloro totale

Le pastiglie dpd n°3 servono a misurare il valore di cloro totale presente in piscina. Il cloro totale è tutto il cloro presente in acqua: sia libero che combinato.

Cos'è il cloro combinato e perché è bene calcolarlo?

Il cloro combinato in piscina è un prodotto risultante dalla reazione tra il cloro libero e gli inquinanti organici ed inorganici. Rispetto al cloro ibero, ha un inferiore capacità disinfettante e una maggiore potenzialità di irritare gli occhi e la pelle. Il cloro aggiunto all’acqua, per mezzo dei comuni disinfettanti per piscine, inizia a reagire. Alcuni di queste reazioni producono composti intermedi. Questi composti, alcuni dei quali responsabili della ben nota puzza di cloro presente in certe piscine (clorammine), costituiscono il cloro combinato: combinato perché il cloro è legato ad altri elementi. Per una buona balneabilità, l'acqua di piscina, deve avere valori di cloro attivo combinato inferiori a 0,3 ppm (mg/litro). Per analizzare questo parametro si utilizzano le pastiglie Dpd n° 1 e n° 3. Le pastiglie Dpd n°1 servono a trovare il valore del cloro libero in piscina e le Dpd n°3 danno il valore del cloro totale in piscina. Il cloro combinato sarà il risultato della sottrazione del cloro totale con il cloro libero.

Pastiglie phenol red per pooltester o fotometro: misurano pH

Le pastiglie di Phenol Red servono a misurare il livello di pH in piscina. Il pH è un parametro che rivela il grado di basicità o acidità dell’acqua. La scala di misurazione va da 0 a 14; al disotto di 7 si ha una soluzione acida, al disopra si ha una soluzione basica.  Il controllo del pH in piscina è importante, in quanto con pH acido si ha la corrosione dei metalli, un uso eccessivo dei disinfettanti e irritazione a pelle e occhi. Con pH basico si ha la formazione di incrostazioni, l’acqua tende ad intorbidirsi e i prodotti a base di cloro diminuiscono parte della loro capacita disinfettante, irritando probabilmente pelle e occhi.

Pastiglie acido isocianurico per fotometro

L’acido cianurico è una sostanza contenuta nel dicloro e nel tricloro. La sua particolarità è quella di “proteggere” il cloro dall’azione dei raggi UV del sole che tende a degradarlo. Aiuta quindi a mantenere i livelli di cloro ottimali nell’acqua di piscina con un dosaggio minore di prodotto. Quando però la concentrazione di acido cianurico è troppo elevata, il cloro perde la sua efficacia ed il beneficio si trasforma in un problema. La concentrazione ottimale di acido cianurico è di 20/30 ppm (mg/l), il limite massimo previsto per legge nelle piscine pubbliche è di 75 ppm, concentrazione oltre la quale rischio di ridurre l’efficacia del cloro presente in vasca. E’ frequente il caso di acqua di piscina che perde qualità con sviluppo di alghe nonostante pH e cloro a concentrazioni ottimali; spesso ciò è dovuto a concentrazioni troppo elevate di acido cianurico. L’acido cianurico è una sostanza a lenta degradazione e quindi tende ad accumularsi nell’acqua nel corso della stagione: l’unico modo per diminuirne la concentrazione è quello di effettuare ricambi d’acqua. E’ raccomandabile quindi incrementare la durata e la frequenza di lavaggio dei filtri quando si nota che la concentrazione di acido cianurico si sta avvicinando al valore limite, ciò è più frequente a stagione inoltrata. Per misurare con buona precisione la concentrazione di acido cianurico è necessario utilizzare un fotometro.

Valori standard di cloro e pH nelle piscine

  • Cloro libero in piscina deve essere compreso tra 1 e 1,5 mg/l;
  • Cloro Combinato deve essere non oltre il 0,3 mg/l;
  • pH in piscina deve essere compreso tra 7,2 e 7,5;

Recensioni (23)

Scrivi una recensione

Inserendo foto in questo form si accetta il seguente trattamento dei dati come video o foto

Accedere o registrarsi per scrivere

Domande sul prodotto

Compila questo form per scrivere una domanda
Accedere o registrarsi per scrivere

Torna su

Impostazioni Privacy